domenica 26 ottobre 2008




questo è un pezzo del lungo taccuino giapponese moleskine dei miei viaggi giornalieri sulla funicolare centrale.
la scansione è pessima.
il taccuino è chilometrico.

11 commenti:

Angelo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Angelo ha detto...

Proprio così: sono andato su ilariagrimaldi.it e ho cliccato su illustrazione, ma l'unica cosa che appare è il tuo nome su pagina bianca, più il menu in alto a sin

(oddìo, magari trattasi di illustrazione talmente minimal e zen che sono io che non ci arrivo)

edilavorochefai ha detto...

ahi..molto male..
qualcunaltro ha lo stesso problema?
plisssss indicatemelo.

grazie angelo..:)

hfm ha detto...

Belissimo!

edilavorochefai ha detto...

grazie helena...:)

Luc ha detto...

è sempre difficile disegnare gli altri al volo, colti a loro insaputa; anche se i mezzi di trasporto sono ambienti ideali per trovare volti e persone interessanti o che ci colpisco.
ma a me viene sempre un certo senso di pudore, mi sembra quasi di violentare l'intimità di una persona. certo, si può farlo anche con lo sguardo. Ma con il disegno è diverso. l'immagine negli occhi rimane un attimo. Sul foglio no, rimane ...

Anonimo ha detto...

mi piace vedere attraverso il tuo occhio indiscreto da spia in funicolare.. un po' come al bar, la tua postazione di spionaggio preferita!
j.

AntonioBruno ha detto...

:o

simona ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
MP5 ha detto...

oh eccola!
sentivo una mancanza.
l'altro giorno ero sul facebook e pensavo di scriverti.
quando sono depressa penso a di lavoro che fai?
ahah
saranno gli occhiali alla college.
ho desistito solo perchè quando commenti su facebook lo sanno tutti (tutti chi poi..:)
qua sembra più privato
niente..
cosi
cià

matitaDaC ha detto...

Quanto me piacciono i tuoi moleskine....questo poi scorre come una cinepresa....lo sai, la prima "doppia" pagina del mio moleskine è stata compiuta: a dire il vero...4(sto lavorando su due: uno stretto ed allungato per acquerelli; l'altro piccolo e a quadretti per matite. Troppo timida, troppa reticenza, ancora. Ma ritenterò :)